LA BELLEZZA DELLA CITTA’

E’ sostenibile il ritorno della bellezza? Che senso ha, oggi per le nostre città, per le nuove villettopoli il ritorno alla bellezza? Può la bellezza ritornare a far parte dello scenario urbano? dopo tanta cementificazione che senso assume l’auspicio del recupero della bellezza? Secondo alcuni, del resto, la bellezza può esistere soltanto fino a quando non è deliberata. Una volta che vi si aspiri, o che la si imponga, scompare per sempre. Non sarà infatti la bellezza, pur intesa come arte-come identita di un luogo- un rifugio paravento della realtà di tutti i giorni? un macchiavello per isolarci in qualche frammento di territorio ancora non contaminato, mentre tutto il resto imbruttisce? il ritorno alla bellezza- ridifinendo ambiti in cui essa stessa possa ancora manifetsrasi- non provochera un ritorno alla divisione classista della città? tra chi vuole e puo ritrovare una propria specificità e qualità di luogo e di abitare e chi è costretto a vivere in uno spazio desertificato quanto congestionato? La bellezza connessa alla città non è un valore metafisico soggettivo, da attribuire a una determinata classe sociale, culturalemnte in grado di recepire la bellezza. La città è espressione artistica o filosofica in senso hegeliano o crociano, ma è soprattutto lavoro umano, cultura materiale, pratica quotidiana di sapere acquisito e di sapere trasmesso, luogo di continua sperimentazione nel rispetto sempre degli interessi generali. pur nella conflittualita la citta è stata un baluardo di etica ed estetica, almeno in italia. Puo ritornare ad esserlo? è difficile rispondere. sappiuamo pero che se si perde la memoria della bellezza non potremmo piu sperare di possederla ancora. La ricerca della belleza urbana e ambientale non appartiene al nostalgico ripensamento del passato. Essa si pone quale ricerca del presente e del futuro.

Pier Luigi Cervellati, L’arte di curare la città, Il Mulino, 2000

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ARCHITETTURA, CITTA', GEOGRAFIA, SPAZIO. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...