PENSIERO AL VOLO: LA CITTA’ RICCA

Da un articolo di VITTORIO SABADIN, analizzando origini e cause degli scontri nella capitale britannica:

“La povertà, la disoccupazione, le storiche tensioni con la polizia non spiegano però tutto, ha scritto il «Guardian». Secondo il giornale, è come se nei quartieri periferici ai quali la rivolta si è estesa si fosse ormai affermata una subcultura di coltelli e armi nascoste, pronti ad essere utilizzati quando una fraternità è colpita. Quasi ogni settimana un ragazzo è ucciso a coltellate per vendicare qualche offesa, per rimarcare una supremazia, perché si è bevuto troppo, o anche per niente. Gli agenti sono attaccati quando arrestano qualcuno e se qualcuno è ucciso dalla polizia scoppia sempre una rivolta che dimentica molto presto l’obiettivo iniziale ed esplode in saccheggi e devastazioni.

Se l’attuale crisi economica ha una colpa, è quella di avere spento per sempre le speranze che si erano accese nei primi anni di questo secolo, quando per la prima volta a Tottenham la disoccupazione era diminuita insieme al tasso di criminalità e i soldi pubblici cominciavano ad essere impiegati seriamente pensando al futuro. Ma da allora la situazione è peggiorata e tutti hanno capito che quella speranza non si realizzerà per molti anni a venire e che tutto sta tornando, è tornato, come prima.

Ancora il «Guardian», un giornale sempre attento al disagio sociale, notava come la Gran Bretagna sia il Paese occidentale con il più grande divario economico nella popolazione: il 10 per cento dei più ricchi è 100 volte più ricco dei più poveri, come chiunque può capire semplicemente viaggiando in autobus da South Kensington ai quartieri a Nord di Londra. Più le disuguaglianze in un Paese sono forti, più cresce la possibilità che il disagio sociale esploda. Gli eventi di Tottenham forse potranno fare riflettere chi, negli Stati Uniti come in Europa, sta decidendo quale modello sociale sarà il più adatto a sopravvivere alla crisi e a ricominciare.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CITTA', SOCIALE e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...